Buon anno di tutto cuore

News

Buon anno di tutto cuore

Buon anno di tutto cuore. E siamo certi che sarà un anno stimolante e ricco di eventi per noi della Fondazione Corti e per tutti i nostri amici.
Perché è un anno importante. Nel 2023 festeggiamo il 30° anniversario dalla nascita della Fondazione. 30 anni!!!

Se guardiamo indietro, la storia alle nostre spalle è piena di cambiamenti, ostacoli, ma anche tante gratificazioni. Le tappe ve le racconteremo nel corso dell’anno, insieme alle testimonianze di chi ha percorso questo cammino con noi.

Ogni anno nuovo è carico di propositi. Il nostro è di continuare ad essere, per il Lacor Hospital, una sorella su cui può contare sempre per rimanere baluardo di cura e sviluppo nel cuore dell’Africa più vulnerabile.

Per iniziare quest’anno insieme abbiamo rispolverato uno scritto di Piero e Lucille che ci ricorda lo spirito con cui è nata la Fondazione Corti.

Assicurare lunga vita al Lacor, anche dopo di loro. E’ questo il sentimento che animava Piero e Lucille quando hanno deciso di creare la Fondazione.

Ecco cosa scriveva Piero trent’anni fa… un messaggio più attuale che mai.

“Gentili amici e lettori, abbiamo deciso di scrivere pungolati dal desiderio di convincervi a partecipare. Partecipare a cosa? Al futuro, determinandolo.

Infatti Lucille e io siamo convinti, e non siamo i soli, che a fare la storia del Lacor Hospital negli anni a venire dovreste, assieme a noi, essere proprio voi.

È infatti in gioco la sopravvivenza stessa dell’ospedale così come è oggi. … E’ indispensabile che ci sia qualcosa di nostro capace di coprire le spese ogni anno ….

Già da un paio d’anni Lucille e io siamo perseguitati da questa necessità, che riteniamo ormai il nostro più importante dovere verso l’ospedale, mentre molti dei vecchi doveri sono passati a carico dei medici africani.

Oggi siamo convinti che la risposta a tale necessità sia creare una Fondazione…

Nel futuro del Lacor, la Fondazione va vista come il ‘cordone ombelicale’ dell’ospedale.

E’ grazie alla Fondazione che il Lacor potrà “continuare a funzionare senza perdere in efficienza e tenendo fede al suo compito fondamentale di aiutare soprattutto i più bisognosi e poveri anche quando sarà del tutto in mani africane.

… Se anche voi amici e lettori riuscite a credere in tale possibilità, il messaggio di questo documento è un invito aperto a partecipare alle attività e al successo della Fondazione”.

Buonissimo anno insieme!

Continua a essere dei nostri. Insieme manteniamo vivo un sogno nel cuore della savana.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close