Tutti gli uomini di Santo

News

Tutti gli uomini di Santo

“Nel mezzo dei timori della pandemia di COVID-19, la squadra dei pompieri dell’Ospedale Lacor ha condotto un addestramento, in collaborazione con i vigili del fuoco della polizia ugandese e con il veterano dei Vigili del Fuoco di Milano Lorenzo De Martin, volontario del Lacor da molti anni”.

A scrivere quest’articolo è Santo Uma Opoka, ingegnere e responsabile dei Vigili del Fuoco del Lacor. Volentieri gli lasciamo la parola, ringraziandolo per l’aggiornamento e l’impegno.

La squadra è composta da 25 persone, tecnici, infermieri, medici, che lavorano all’interno dell’ospedale o vivono nelle vicinanze: tra loro vi sono anche quattro donne. La formazione è stata condotta sabato 18 luglio e tutti i membri hanno partecipato (compresa una coppia che ha appena avuto due gemelli un mese fa!)

Il programma è iniziato con l’allenamento fisico, guidato dall’istruttore di polizia, perché i vigili del fuoco del Lacor siano in forma e pronti all’azione.

Si sono poi susseguite alcune sessioni teoriche sui fondamenti della lotta antincendio, il ruolo di un vigile del fuoco e tattiche di salvataggio. Arrampicata, uso di scale, abilità nel realizzare diversi tipi di nodi e introduzione all’attrezzatura antincendio sono stati alcuni aspetti affrontati.

Il gruppo è stato diviso in due squadre, una per ciascuno dei camion dei pompieri donati dai Vigili del Fuoco di Milano, ed è stata condotta un’esercitazione nei pressi del laboratorio clinico.

La squadra antincendio del Lacor viene spesso coinvolta per i soccorsi nei dintorni dell’ospedale: scuole, mercati, negozi e case. In passato ha collaborato con i vigili del fuoco della polizia di Gulu perché un aereo di addestramento militare aveva preso fuoco e in altri casi ha contribuito  salvare dei bambini in pericolo.

Contributi che l’ospedale è felice di offrire alla comunità”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close