Regali che contano

News

Regali che contano

Che valore ha un regalo di Natale? Ha il valore del nostro affetto per la persona a cui lo doniamo.

Il valore del tempo che abbiamo impiegato nel pensarlo e cercarlo, nella cura e nell’amore che abbiamo messo per scegliere quello giusto e dedicarlo proprio a quella persona.

Questo però vale per qualsiasi dono realizzato o acquistato per Natale. Poi ci può essere qualcosa in più. Ci sono regali che, a saper ben guardare, quando li scarti trovi dentro un mondo.

Per esempio: se scegli tre confezioni di thè ugandese per un’amica che ama coccolarsi come la regina d’Inghilterra, avrai contribuito a curare un bambino della pediatria del Lacor.

Se acquisti un paio di sedie di cartone con il bel messaggio di solidarietà della Fondazione Corti, oltre ad aggiungere un paio di posti alla tua tavola natalizia, dà un contributo a

E ancora: regalare il libro di ricette che raccoglie i ricordi di tante gustose cene scritto dal nostro Mario Turner, significa contribuire, almeno in parte, allo stipendio di un’infermiera del Lacor.

Donando il volume fotografico firmato da Mauro Fermariello con le toccanti immagini del Lacor significa non solo portare questa’angolo di Africa che funziona nelle case italiane, ma anche permettere al reparto maternità di curare una donna in più. La cifra che doni alla Fondazione Corti scegliendo questo regalo, infatti, è la stessa che ci permette di portare avanti il programma Cura le donne.

Altri esempi? Ce n’è per tutti i gusti: borse, tovaglie e grembiuli con tessuti tipici ugandesi, collane e altri articoli regalo che faranno felici non solo chi li riceve, ma anche chi, al Lacor, potrà essere curato grazie al tuo gesto di generosità. Indossandoli o regalandoli, racconterai a tutti del tuo impegno a favore del Lacor, della tua sensibilità verso l’intero popolo ugandese e del tuo essergli vicino, ogni giorno.

Tra le numerose scelte c’è anche il calendarietto che sostiene la Fondazione Corti. Sono già 15 anni che la campagna calendario contribuisce a diffondere la storia di Piero e Lucille Corti e a sostenere il Lacor Hospital. A partire dal 2004, quest’iniziativa ci ha permesso di raggiungere circa 100 mila persone.

Aiutaci a fare ancora di più.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close