“Ho preparato il mio cuore a non temere”

News

“Ho preparato il mio cuore a non temere”

E’ un uomo di poche parole, Samuel, ma di tanti fatti. Lo richiede il suo lavoro: Samuel guida le ambulanze del Lacor. Deve essere sempre pronto per recarsi a prendere chi chiede aiuto e portarlo in ospedale: la donna in travaglio in un remoto villaggio; l’anziano scosso dalla tosse del Covid che nessuno si fida a trasportare per timore di contagiarsi; il bambino febbricitante che aspetta in un centro sanitario periferico di essere portato nella pediatria del Lacor.

Ecco cosa ci scrive in questo periodo in cui, insieme agli altri autisti, è in prima linea per salvare i più vulnerabili.

“L’epidemia di Coronavirus è stata uno shock in tutto il mondo, ma in Uganda, al Lacor Hospital di Gulu, è stata davvero terrificante. Eppure, io e il resto degli autisti e del personale, stiamo affrontando la situazione invece di temerla.  Questa pandemia si sta rivelando uno stimolo ad aiutare gli altri. Non siamo eroi, ma  lo spirito di dedizione, compassione e amore verso l’umanità che accompagna il Lacor fin dalla sua nascita, ci spinge a salvare vite.

Storicamente”, continua Samuel, “abbiamo vissuto una situazione simile quando l’Ebola ha colpito il Nord del Paese. A Gulu, l’epidemia ha causato la morte dei nostri cari che erano in prima linea. L’eroe dottor Matthew Lukwiya, insieme al resto del personale, non ha mai voltato le spalle alla gente.

Anche noi oggi pensiamo che prepararsi ed affrontare il problema sia meglio che temerlo.

Lo stesso farò io”, conclude. “Ho preparato il mio cuore e, per amore dell’umanità e per adempiere al volere della Chiesa per tutti, durante questa pandemia continuerò a salvare vite trasportandole al Lacor dove possono trovare una cura”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close