Una goccia di vita, il tuo regalo per Prossy

News

Una goccia di vita, il tuo regalo per Prossy

IMG_3130 - 285x

 La piccola Lamara Prossy, tre anni e mezzo, abita in un villaggio di capanne nell’area rurale di Pabbo. E’ proprio in queste zone più sperdute che i bambini sono vittima, più che altrove, delle malattie della povertà come la malaria.

Quando arriva a Pabbo, uno dei tre centri sanitari che il Lacor ha creato per avvicinarsi a chi abita nella savana, Prossy è debolissima e ha la febbre alta.

L’occhio allenato dell’infermiera Christine capisce che la piccola è in pericolo di vita. Prossy ha una severa anemia: le serve subito una trasfusione di sangue. Per fortuna un’ambulanza la può portare con urgenza al Lacor.

Ogni anno le ambulanze effettuano oltre 600 viaggi per trasportare i pazienti in pericolo di vita dai centri sanitari periferici all’ospedale.

Non passa neanche un’ora e Prossy viene ricoverata in pediatria, i campioni del suo sangue inviati in laboratorio e analizzati da Marvin, un giovane che studia nelle scuole del Lacor per diventare tecnico di laboratorio.

Sono 900 gli studenti che si stanno formando al Lacor per diventare infermiere, ostetriche, assistenti in sala operatoria o tecnici di laboratorio.

Malaria e anemia severa sono il responso: Prossy ha 3,5 di emoglobina. I suoi coetanei sani ne hanno 12,5.

Per fortuna nella piccola banca del sangue del Lacor c’è una sacca del gruppo sanguigno di Prossy e l’infermiera Janet può subito portarla in pediatria perché, grazie ad una flebo, la piccola possa riprendere le forze ed essere poi curata per la malaria.

Non sono passate neanche due ore da quando Sister Christine ha chiamato da Pabbo: Prossy è assistita e curata in un letto della pediatria del Lacor e in pochi giorni sarà guarita.

Quest’anno regala una goccia di vita a uno degli 80 mila bambini che il Lacor e i suoi tre centri periferici accolgono e curano ogni anno.

E sarà anche grazie a te che Prossy potrà passare il Natale a casa.

 

Dona 150 Euro, pari a un mese di stipendio per un’infermiera come Christine o Janet

Dona 60 Euro, la cifra che copre i costi di un ciclo di trattamento per la malaria per curare una bimba come Prossy

Dona 45 Euro pari ai costi per ricoverare e curare un bambino in pediatria

Scegli di Adottare un letto come quello in cui è stata ricoverata Prossy. Con 36 Euro al mese potrai contribuire a sostenerne le spese.

 

 

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close