Diari di viaggio

News

Diari di viaggio

Luglio 2021

Sulla strada per Kampala si trova il gigantesco Movule: nessun albero è per me più emblematico della bellezza e della grandezza dell’Uganda e della sua gente. Ogni volta temo di non vederlo più, e ogni volta tiro un sospiro di sollievo per il privilegio di poterlo ancora ammirare. Arrivederci Lacor”.

Conclude così Dominique il suo intenso viaggio al Lacor che l’ha portata tra la sua gente dopo oltre un anno e mezzo di assenza.

E mentre l’OMS snocciola dati che aumentano la preoccupazione per la gente d’Africa (le morti per Covid nel continente sono aumentate del 40% in una settimana) e chiede attenzione a tutto ciò che il Covid sta oscurando, al Lacor si lavora senza sosta per continuare ad essere quel baluardo di salute che da oltre sessant’anni costituisce speranza per la gente più povera.

Ecco dunque il diario di Dominique che racconta i suoi giorni a tu per tu con medici, infermiere, tecnici dell’ospedale; un racconto che ci accompagna tra cortili, corsie, uffici e ambulatori, permettendoci di vivere insieme a lei sfide e successi di questa cittadella della salute che esiste e lotta anche grazie al contributo di ognuno di voi.

Chi avesse perso la prima parte del suo diario di viaggio, la può rileggere qui.

E mentre il Ministero della salute ugandese aggiorna i dati dei casi di Covid (90.656) e delle morti (2.392), al Lacor arrivano pazienti anche da cento, duecento chilometri di distanza, attratti dalla nomea di dedizione e professionalità dei suoi operatori e dalla gratuità dei suoi servizi.

“Salta, salta! Tanto se ti fai male l’ospedale Lacor è lì e il Dott Lukwiya ti curerà…” è il ritornello che ancora si ascolta a Lacor.

Sono passati 21 anni dalla morte del dottor Lukwiya, 62 dalla nascita dell’ospedale. E il Lacor è lì. A curare tutti. Anche grazie a chi, come te, ha scelto di far parte della storia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close