Cuore e riconoscenza

News

Cuore e riconoscenza

mapelli 285C’è Massimo Mapelli, volontario della Fondazione e medico affezionato al Lacor, tra i vincitori del concorso fotografico CardioClick organizzato dall’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO).

Cuore e riconoscenza, il titolo del concorso, che ha invitato a raccontare la riconoscenza con uno scatto e che quest’anno era aperto a tutti, non solo ai medici.

In palio la sponsorizzazione per partecipare al congresso internazionale dell’American Heart Association che si terrà a Chicago il prossimo novembre.

Ad essere premiata, durante il congresso nazionale ANMCO che si è tenuto a Rimini lo scorso 31 maggio, una foto di Mapelli scattata al Lacor. Massimo, che ha trascorso in Uganda sei mesi della propria specializzazione in cardiologia, oggi è specialista dell’Unità Scompenso, Cardiologia Clinica e Riabilitativa del Centro Cardiologico Monzino.

La Giuria, composta da cardiologi, giornalisti ed esponenti del mondo della cultura, tra cui Elisabetta e Vittorio Sgarbi, ha premiato la foto del piccolo Okello; lo scatto vincitore  era accompagnato da un’eloquente didascalia: “Il Lacor è un grande ospedale no-profit nel nord dell’Uganda. Okello ha 8 anni, una malattia reumatica severa e uno scompenso cardiaco. Qui nessuno gli darà una valvola nuova, ma non ha perso la voglia di sorridere per dire grazie. Anche ai “muzungu”, i medici bianchi che somministrano i farmaci.”

Non è la prima volta che Massimo si aggiudica il premio del concorso fotografico. Nel 2016 aveva vinto con la fotografia di Samantha, undicenne di Gulu, Nord Uganda. Nella foto appariva la ragazzina sorridente mentre stringeva a sé una divisa del Monzino che lo stesso Massimo le aveva appena regalato. Il Centro Cardiologico Monzino ha infatti un legame speciale con il St. Mary’s Lacor Hospital, grazie al filo diretto di collaborazione e solidarietà voluto dal Professor Piergiuseppe Agostoni, responsabile dell’Area di Cardiologia Critica.

La storia della piccola Samantha, che da grande vuol diventare una dottoressa del Lacor, si può leggere sul blog di Massimo,

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close