Benvenuto al Lacor ambasciatore!

News

Benvenuto al Lacor ambasciatore!

“Non vedevo l’ora di visitare il Lacor. Ho sentito così tante belle storie su quest’ospedale”. A parlare così l’ambasciatore italiano in Uganda Massimiliano Mazzanti, che lo scorso 12 febbraio, insieme alla vice-ambasciatrice Lorenza Gambacorta, ha visitato l’ospedale fondato da Piero e Lucille.

Una giornata di gioia in cui l’ambasciatore Mazzanti, accolto dai direttori, dal personale e dalla comunità in festa, ha mostrato grande apprezzamento per il lavoro svolto al Lacor.

Sono stati soprattutto i bambini del reparto di pediatria e della Young Child Clinic, gli ambulatori dedicati ai più piccoli, oggetto delle attenzioni e dei sorrisi dell’ambasciatore che ha visitato anche gli ambulatori dedicati all’Hiv e le scuole.

In particolare l’ambasciatore ha passato molto tempo insieme ai bambini malati di tumore che al Lacor vengono assistiti e curati gratuitamente: sono circa 200 ogni anno i piccoli con diagnosi di cancro accolti dall’ospedale, che si impegna a garantire tutti i test e gli interventi medici, chirurgici e di counselling necessari, tra cui le costose chemioterapie.

A questi bambini le associazioni Soleterre e Afron dedicano alcuni progetti.  Dall’educazione nei villaggi per cogliere i primi sintomi di un tumore all’accoglienza in una casa all’interno dell’ospedale, dove chi arriva dai villaggi più lontani può risiedere per continuare le cure senza perdere la scuola e la gioia di vivere.

“Sono rimasto davvero impressionato dal lavoro che è stato fatto al Lacor”, ha affermato, sottolineando anche che: “il popolo Acholi è meraviglioso e cordiale”.

Nominato ambasciatore italiano in Uganda lo scorso 21 ottobre, Massimiliano Mazzanti ha promesso di continuare a promuovere e, se possibile, rafforzare le ottime relazioni che sono state costruite dagli italiani.

Un pensiero in linea con il suo passato e le sue attitudini: già Capo dell’Ufficio del Sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, al momento del suo insediamento come ambasciatore aveva affermato: “mi impegnerò per la promozione integrata del Sistema Paese: dalla tutela dei connazionali alle imprese, dalle ONG e Missioni alla Diplomazia Culturale”.

Grazie ambasciatore Mazzanti, buon lavoro.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close