Portaci a scuola con te!

News

Portaci a scuola con te!

scuola 285x190 Allargare gli orizzonti, guardare oltre il proprio mondo di cittadini occidentali, dare un nuovo significato alla parola solidarietà, scoprire e immedesimarsi nelle storie di uomini e donne come noi che hanno fatto un salto nel buio illuminati dal desiderio di conoscere e tendere la mano chi è più vulnerabile.

E ancora: educare alla cittadinanza globale, mostrare esempi di dedizione e passione e coraggio come quello dei fondatori del Lacor Hospital, Piero e Lucille Corti. O di Matthew, il medico che ha sacrificato la sua vita per impedire a un virus letale di diffondersi.

Vale la pena regalare tutto questo ai nostri figli e studenti.

Noi saremo ben felici di organizzare insieme a te u momento di incontro nella scuola dei tuoi figli o dei tuoi studenti.

Le modalità sono tante e dipendono dall’età dei ragazzi, dal tempo a disposizione e dalla voglia di mettersi in gioco.

Dalla scuola primaria alle superiori, ecco cosa possiamo fare insieme:

 Ascoltare una testimonianza diretta

Attraverso le parole di un rappresentante della Fondazione Corti, i ragazzi comprendono come si vive in un paese così lontano dal loro e ascoltano la storia dell’ospedale, le sfide, i traguardi e la bellezza delle esperienze dei suoi protagonisti.

Organizzare una mostra fotografica

E’ possibile allestire presso l’Istituto una mostra fotografica per coinvolgere studenti e famiglie che hanno così l’occasione di calarsi nella realtà del Lacor e il suo contesto.

Creare qualcosa di unico

Attraverso divertenti attività pratiche anche i più piccoli si sentono coinvolti.

La proposta è di costruire insieme acchiappasogni o aquiloni per affrontare il tema del sogno come scoperta di sé e apertura al mondo.

Guardare un film o un documentario

Grazie alla proiezione di un film o di un documentario, gli alunni vengono coinvolti nella storia del Lacor e dei suoi protagonisti. Le proposte sono diverse a a seconda dell’età degli alunni:

  • Un sogno per la vita, film ispirato alla vita di Piero e Lucille Corti, medici che hanno creato Fondazione Corti. Protagonista Massimo Ghini nella parte di Piero Corti.
  • The Needle – La Piqure – La puntura, breve storia di un giovanissimo paziente del Lacor.
  • I bambini della guerra, video-documentario.
  • Leggere un libro

Pagina dopo pagina, i ragazzi volano con la fantasia e con il cuore, fino a trovarsi in Uganda, al Lacor…al nostro fianco!

  • Il sogno di Awili, un libro coloratissimo che racconta a bimbi di ogni età che i sogni sono preziosi perché, con l’aiuto degli altri, possono essere realizzati e rendere il mondo un posto migliore. L’autrice, Anna Bossi, è disponibile a condurre gratuitamente un laboratorio per le scuole che adotteranno il libro.
  • Ododo, un breve fascicolo con fumetti e racconti sulla storia del Lacor Hospital e dei suoi fondatori.
  • Un sogno per la vita, biografia di Piero Corti e Lucille Teasdale.
  • Più forte di Ebola, un diario che racconta i terribili giorni dell’epidemia del virus Ebola.
  • I bambini della notte, una storia di amore, di guerra e di speranza nell’Africa equatoriale. Un libro appassionante che racconta la straordinaria vicenda del Lacor Hospital e dei suoi fondatori
  • Ritorno al Lacor, libro fotografico con i testi tratti dal blog di Mauro Fermariello che svela tutta la bellezza del Lacor e delle sfide quotidiane di chi ci lavora

Per saperne di più chiamaci allo 02 8054728 e chiedi di Daniela Condorelli oppure scrivi a info@fondazionecorti.it.

 

Saremo felice di pensare a una proposta adatta ai tuoi studenti!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TI TERREMO AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'uso dei cookie. approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close